Avvertenza

Radio Spada è un sito di controinformazione che ritiene il Cattolicesimo Romano l’unica forma veridica ed efficace di antagonismo culturale, sociale e politico alla grave decadenza e alle pulsioni dissolutrici del mondo in cui viviamo: per questo intende, oggi piú che mai, difendere e propagandare la Fede cattolica, i principi e i valori della civiltà e cultura cristiana (occupandosi di molteplici tematiche: dall’apologetica all’attualità, dalla vita spirituale, all’analisi storico-teologica, dalla geopolitica al revisionismo storico, dalla letteratura alle arti etc).

Radio Spada è gestito da piú persone e non è espressione di un solo punto di vista — piú voci che vogliono rappresentare sensibilità ecclesiali diverse, sempre nell’alveo della bimillenaria Tradizione della Chiesa. Chi legge RS lo può notare chiaramente: è un esperimento felice e ben riuscito (e speriamo continui cosí). Poi ognuno —negli ambiti di propria pertinenza ecclesiale— agisce iuxta propria principia. Non si tratta di pluralismo, ma di pluralità; piú voci che vogliono tendere ad un unico Fine: la maggior gloria di Dio e la salvezza delle anime.

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Unisciti a 272 altri iscritti

Il World Jewish Congr. e i massoni del GOI omaggiano ufficialmente il card. Martini

Gran Maestro Gustavo Raffi: addio a un uomo di dialogo, grande espressione della Chiesa-Parola

“Un uomo di dialogo e di profonda cultura, che ha saputo parlare ai giovani ed è stato sempre aperto al confronto e al cambiamento. Una spiritualità forte, grande espressione della Chiesa-Parola, cioè di quel ‘kerigma’ che è oltre ogni struttura e convenzione”. Gustavo Raffi, Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, ricorda così il cardinale Carlo Maria Martini, morto oggi all’età di 85 anni.

Ha creduto nell’ecumenismo e nel dialogo con la società civile e con le altre religioni a cominciare dall’ebraismo – prosegue Raffi – e mancherà a credenti e non credenti la sua grande umanità e l’esempio di una riflessione che ha affrontato i grandi temi della vita umana. In ogni occasione – conclude il Gran Maestro – ha saputo sempre guardare l’altro negli occhi, cercando insieme la verità”.

Roma, Villa il Vascello 31 agosto 2012 (http://www.grandeoriente.it/comunicati/2012/08/martini-raffi-%28goi%29,-addio-a-un-uomo-di-dialogo,-grande-espressione-della-chiesa-parola.aspx)

Per leggere l’omaggio del World Jewish Congress cliccare qui: http://www.worldjewishcongress.org/en/news/12306/wjc_laments_passing_of_cardinal_martini_a_pioneer_in_catholic_jewish_dialogue_

La Massoneria è stata – a più riprese – infallibilmente ed eternamente scomunicata dalla Chiesa Cattolica.

Che battaglia combatteva Carlo Maria Martini?

Quella della Chiesa o quella della Contro-Chiesa?

5 Commenti a Il World Jewish Congr. e i massoni del GOI omaggiano ufficialmente il card. Martini

  1. Pingback: Martiniana

  2. Lorenzo Rispondi

    4 settembre 2012 at 12:53 pm

    A me non mancherà per nulla. La sua anima non necessita di meno preghiere della mia.

  3. Luca Rispondi

    4 settembre 2012 at 4:25 pm

    "Tanti nemici, tanto onore" si dice. E se si hanno tanti, troppi amici? :-)

  4. Paolo Piccinini Rispondi

    4 settembre 2012 at 5:34 pm

    Non capisco le vs 3 domande finali, spero siano retoriche e solo per gli ignoranti che proprio non sanno.

Rispondi